L’edizione 2018 di Giovani Ricette, il concorso che innova la tradizione culinaria ed esalta l’asparago bianco di Bassano D.O.P., è stata vinta dai ragazzi dell’Enaip di Bassano del Grappa.

I ragazzi degli istituti del territorio, un prodotto tipico principe della tavola bassanese e i piatti della tradizione da rivisitare: la settima edizione del concorso “Giovani Ricette”, tenutasi mercoledì 9 maggio all’Hotel Ristorante  Al Camin, si è conclusa con la vittoria di Alex Ravanello, studente diciottenne dell’Enaip di Bassano. Il suo piatto, spaghetti con asparago bianco di Bassano D.O.P. con profumo di arancia candita e calamari cotti a bassa temperatura al rosmarino, ha ottenuto dalla giuria ben 529 punti.

Giovani Ricette 1 premio

Al secondo posto, con un punteggio pari a 524, sono arrivati Alex Della Valle e Gabriel Sfabu Vladut dell’Accademia Dieffe di Lonigo, con i loro “sparazi e ovi” rivisitati in chiave moderna, seguiti dal semifreddo all’asparago con cioccolato bianco e salsa di lamponi preparato dal team dell’IPSAAR Maffioli della sede di Crespano del Grappa, che ha ottenuto 517.

Una giuria composta da ristoratori, giornalisti, food blogger e da professionisti del settore ha votato tenendo in considerazione parametri quali la presentazione del piatto , l’equilibrio dei sapori e  l’innovatività della ricetta.

“Giovani Ricette”, manifestazione curata dai Ristoratori Bassanesi di Confcommercio, ha come obiettivo la valorizzazione dell’asparago bianco, ma al contempo vuole dare   la possibilità ai ragazzi degli istituti alberghieri di incontrare chi è del mestiere da più tempo e di sperimentare con i piatti della tradizione.

Una sfida, quella di “Giovani Ricette”, che i ragazzi hanno raccolto con entusiasmo rivisitando i piatti tipici con nuove e audaci ricette. E, magari, tra qualche edizione al tavolo della giuria siederà proprio chi, oggi, ha portato le sue creazioni a tavola.